La storia
dell' albergo Corte di Emma


La Corte di Emma è la ristrutturazione della vecchia casa degli anni 50 della Famiglia Marcello ed Emma Chilese.

L'architettura e gli arredamenti

L'architettura e gli arredamenti nuovi e accoglienti mantengono vivo il calore di questo luogo che per anni è stato punto di incontro tra le famiglie della contrada.

La nonna Emma era la matrona di questa contrada e così, quando si è deciso di trasformare la casa in albergo, la scelta del nome è stata naturale.
La volontà della famiglia Chilese è quella di ricreare un ambiente familiare, un ambiente che ricordi l'atmosfera di aggregazione che si viveva ai tempi delle contrade, ecco allora che gli arredamenti romantici e in stile neo country incontrano la modernità e la comodità dei servizi offerti alla clientela sia nelle stanze che negli ambienti comuni.

 

L'albergo è dotato di 9 camere, di cui 3 singole 3 matrimoniali e 3 doppie, tutte con bagno privato.

 


Come abbiamo ristrutturato l'albergo

Per la realizzazione degli impianti sono state utilizzate tecnologie alternative:

  • Impianto solare
    per la produzione di acqua calda e riscaldamento

  • Impianto geotermico
    per il riscaldamento e la climatizzazione a soffitto attraverso la posa di pannelli radianti con trattamento aria per ottimizzare al massimo il confort all'interno

  • Approvvigionamento idrico
    e smaltimento reflui avviene attraverso acquedotto e fognature comunali gestiti da Acque del Chiampo spa.

Italiano | English

Telefono
+39 334 9218112

Email

info@cortediemma.it

L'albergo

I servizi inclusi

  • parcheggio interno
  • sala colazione
  • sala relax per la lettura
    e televisione
  • accesso facilitato
    per disabili

I servizi in camera

  • bagno privato
  • TV satellitare e terrestre
  • telefono in ogni stanza
  • riscaldamento e climatizzazione radiante
  • Internet Wi-Fi
  • Frigobar

Galleria fotografica

 

 

Agenzia di comunicazione Bang Studio